Tagliatelle al Ragù con Porcini

In dispensa ho spesso dei funghi porcini secchi del nostro appennino emiliano, è un ottimo modo per conservarli di anno in anno; ormai la stagione dei porcini freschi sta per arrivare ed è quindi arrivato il momento di terminare quelli secchi.

Hanno un profumo molto intenso, per questo motivo ne bastano pochi per realizzare un piatto profumatissimo e molto gustoso.

Vediamo come utilizzarli.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g tagliatelle fresche all’uovo ( 300g secche)
  • 10g di funghi porcini secchi
  • 100g di ragù di carne (bolognese)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 15g di burro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

Procedimento:

Mettiamo i porcini secchi in ammollo con acqua fredda per 30 minuti.

In una casseruola doriamo uno spicchio d’aglio pulito con il burro, uniamo i porcini scolati e tagliati grossolanamente e rosoliamo per un minuto.

Filtriamo il liquido d’ammollo dei funghi ed uniamo ai funghi in casseruola, abbassiamo la fiamma e lasciamo evaporare, dopo circa 10 minuti uniamo il ragù ed il concentrato di pomodoro, se necessario aggiungiamo altro mezzo bicchiere d’acqua calda, saliamo e lasciamo cuocere altri 10 minuti.

Cuociamo le tagliatelle in abbondante acqua salata, una volta cotte le scoliamo e le passiamo nella casseruola, con un mestolo d’acqua di cottura della pasta, mescoliamo bene le tagliatelle al sugo di porcini e siamo pronti per impiattare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *