Roast Beef, Burrata e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Per la realizzazione di un buon roast beef come prima cosa dovete trovare un buon pezzo di carne, per questo vi consiglio di affidarvi al vostro macellaio di fiducia.

I pezzi che vi consiglio per la realizzazione del roast-beef sono il controfiletto di manzo, oppure la noce o lo scamone.

Il mio roast-beef si cuoce in pentola, circa 30 minuti per kg di peso.

vediamo come si realizza:

Ingredienti per 6 persone:

  • 1kg circa di roast-beef
  • rosmarino
  • sale
  • pepe
  • 2 spicchi d’aglio
  • 500ml di olio di semi di girasole o arachidi
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • burrata
  • insalata di stagione
  • Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Procedimento:

Rifiliamo il pezzo di carne andando ad eliminare le membrane e le parti nervose.

Creiamo un trito di rosmarino, sale e pepe, andiamo ora a massaggiare bene tutto il pezzo il con il nostro sale aromatizzato. Leghiamo il pezzo con dello spago, come un arrosto per mantenere una bella forma in cottura.

Prendiamo una pentola della stessa dimensione del pezzo, inseriamo l’olio e l’aglio, quando l’olio sarà caldo (non bollente) uniamo il pezzo di carne, dovrà cuocere circa 10 minuti per lato, a fiamma media.

Trascorsi circa 30/40 minuti sfumiamo con il bicchiere di vino bianco. Evaporata la parte alcolica possiamo spegnere.

Togliamo il roast-beef dalla pentola e lasciamo raffreddare bene, anche in frigo. Quando il pezzo sarà ben freddo andremo ad affettarlo con l’affettatrice, io lo preferisco piuttosto sottile.

In un piatto disponiamo un pò d’insalata di stagione a piacere già condita, sopra le fette di roast beef e condiamo con qualche goccia d’aceto balsamico tradizionale di modena; terminiamo con qualche ciuffetto di burrata.

Avvolto nelle pellicola o chiudo in un contenitore si conserva in frigo per 3-4 giorni. Pronto per una fresca cena d’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *